Nessuno è come te

jueves, 2 de mayo de 2013

Il dogmatismo neoliberista II - dittatura borghese

Il dogmatismo neoliberista DITTATURA II-borghese.


Quando abbiamo parlato con il pensiero capitalisti riflessione tautologiche in proposito come il neoliberismo, che non è altro che la battuta d'arresto alle sue origini ideologiche di Adam Smith. Essi cercano di farci credere che le loro politiche di comportamento sono quelli che corrispondono quelli indicati nel governo di Atene, contenute nel discorso di Pericle, o almeno un po 'con zoppia, come già notato il grande Socrate, prima di essere condannato a bere la cicuta.



Ma ciò che vedono o almeno chiudere un occhio, che il Parlamento è stato eletto con truffe, ha ottenuto in esso, solo i rappresentanti di interessi particolari. Prendiamo un esempio quello che è successo tra le ONG multinazionali minerarie promosso, finanziato molti politici di molte panchine, ma tutti legati al loro dominio economico, che in futuro avrebbe permesso loro di prendere posizione favorevole per gli interessi di estrazione straniera . Questa è la sua ragione di essere, come il minerario nella loro posizione di economica e politica sono ammessi a causa di una costituzione politica che giustifica il furto della nostra ricchezza nazionale attraverso l'inganno di investimenti che creeranno posti di lavoro abbiamo quindi bisogno di una nazione , che è una menzogna delle dimensioni della chiesa di San Pietro a Roma non permetterà mai di dominio perdere il vostro posto nello spettro nazionale o internazionale. Per proteggere i vostri interessi sono da accademici che prestano la loro penna per difendere i propri interessi, e anche per il loro lavoro sono premiati.



Qui dobbiamo dire che la borghesia, quando assalito come un potere di classe rivoluzionaria e mette in guardia l'aristocrazia a scomparire come una classe. C'è un apparente scomparsa di lei, ma piuttosto che sussume e lo integra. Il suo scudo per la rivoluzione fosse la libertà, che sono contenuti nella dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, che di per sé è già una vittoria politica che permette di disegnare una linea in avanti nel determinare l'uguaglianza di tutti gli esseri umani indipendentemente dalla loro origine. Le libertà sono riportati nei documenti, che fanno parte delle costituzioni che dovrebbero garantire loro attraverso gli stati. Ma c'è un problema, lo Stato è stato aggredito dalla borghesia per conservare e aumentare i loro privilegi di classe. Poi le libertà sono scritti solo sulla carta che non viene rispettato dalla classe al potere e si aggrappano ad essa ferocemente e punisce coloro che cercano di sovvertire questo ordine ingiusto, quando più la pena inflitta follia, quando più classi intendono richiedere bassa libertà.



I due elementi principali della democrazia, che sono: l'Assemblea e il mercato di essere catturato dalla borghesia ed essere protetti dallo Stato, che è stato anche catturato dalla borghesia, il cui obiettivo è quello di regredire una società di schiavi. Tutto è una parvenza di democrazia, ma in realtà non sono rispettati libertà conquistati nella rivoluzione francese. La borghesia nella sua prima fase di sviluppo previsto deviare le loro intenzioni, quindi una volta installati nello stato feudale, non democratizzato, ma piuttosto si è consolidato su di esso per trasformarlo, per dare un aspetto democratico, in modo che coloro che lo ha accompagnato in croce rivoluzionare non poteva rivendicare la loro quota di potere, che contiene le sue intenzioni. Attualmente queste intenzioni sono state aggettivale legalmente, dando la estimagtizante aria in tal modo tenta di cancellare ogni intenzione per la maggioranza impoverita sue intenzioni di liberarsi. Per perseguire intenzioni di rilascio ha fatto proprio così lo status quo del potere che detengono è mantenuto invariato. Anche questo si è spostato da condurre da osservare negli Stati in qualche modo vogliono liberarsi dalla schiavitù a cui sono sottoposti da parte della grande borghesia mondiale.



Ma come è venuto a questo stato di cose? È che la popolazione non diventa consapevole dello stato di prostrazione che è, nonostante la costante ricerca di raffiche di rilascio, come viene visto nei paesi arabi o conosciuta come la "primavera araba". Lì disordini sociali a causa della tirannia insopportabile. Anche in questo caso ci sono due cose molto interessanti, in primo luogo è stato corporatized stato, in altre parole, le decisioni e servizi statali privatizzate, ma non sappiamo è se sarà successivamente aumentato o che cosa sono i cavalli di Troia dell'imperialismo di prendere d'assalto lo stato di presentare al avidità delle corporazioni e il loro appetito per il denaro, saccheggiando la ricchezza della nazione.



L'altro aspetto è l'intervento diretto del gendarme non corporatized in Nord America, se non attraverso appendici NATO-simili, che essa ha in Libia, ma ora è entrato ha svelato le sue intenzioni di dividere tutte le attività e di privatizzare tutti i servizi essere data dalle multinazionali. Ci sembra di aver approfittato del malcontento e della politica nazionalista che non ha permesso il saccheggio del petrolio Gheddafi che ha mostrato lì. Ma Gheddafi ha anche condiviso l'enorme ricchezza con la popolazione, si è concentrato sul suo ego, familiari e seguaci, probabilmente ritenendo che tale era corporatized amico gendarme non avrebbe dovuto preoccuparsi di essere detronizzato dalla sua posizione. Per il gendarme globale, tutto ciò che conta sono gli interessi delle grandi multinazionali, che è dominato dallo Stato.



Cavalli di Troia vengono testati gli esperimenti che hanno iniziato in Sud America, dopo aver imposto i loro modelli economici e politici screditati. E 'quindi incoerente dire che l'imperialismo è ferito a morte, così ho pensato, ma dopo averci pensato scritto da Naomi Klein nel suo testo del capitalismo dei disastri. Mi ha permesso di vedere il ruolo che soddisfano anche la presunta sinistra del XX secolo, come Ignacio Lula de Silva, Cristina Kishner e gli altri è semplicemente un processo di trucco capitalismo dove lascio in macerie e miseria in molti paesi. Non è stato fatto per il capitalismo nel campo ideologico, siamo rimasti stagnanti nel piano dei manuali che abbiamo preso come libri di cucina. A sinistra è l'approccio di come superare il livello della mano e ci portano a creare ricette che supera l'ideologia del capitalismo. E 'difficile lottare per avere esemplari del museo cavalcato di mano, come manuali e altri agenti impero ei suoi lacchè. Prendete le parole di Gonzales Prada, azione giovani e meno giovani alla tomba. Semplicemente inserendo le varie farse che sono preclusi a sinistra. Togliere le maschere agli opportunisti, contrabbandieri sempre con integrità e prendere il nostro ruolo di fronte alla storia e di popoli. 


Juan Esteban Yupanqui Villalobos. 

http://juanestebanyupanqui.blogspot.com

Ruta de Sabiduria... Gesù Era lì