Nessuno è come te

martes, 2 de enero de 2018

Ritorna alla prigione di Fujimori


Ritorna alla prigione di Fujimori

Di: Hugo Blanco Galdos
Data: 31 dicembre 2017, 15:20
Oggetto: Pardon to Fujimori


Approfittando della nochebuena presidente peruviano Pedro Pablo Kuziński (PPK) Freed l'ex dittatore Alberto Fujimori, in carcere per omicidio plurimo.
Vigilia di Natale è chiamata "Silent Night, Holy Night" e il regalo di Natale per il popolo peruviano PPK era libero il simbolo della guerra contro il nostro popolo e l'odio contro di lui.
Da quel momento, a Cusco, dove ero, a Lima e in altre città, la gente è uscita per le strade abbandonando la cena di Natale.
A Lima, la capitale, la manifestazione intendeva andare al Palazzo del Governo, prima che il rifiuto della polizia andasse alla residenza del presidente. I video mostrano i manifestanti che spingono gli scudi della polizia.
Il giorno di Natale, Cusco tornò in strada e un incontro fu convocato nei locali della Federazione dei lavoratori di Cusco per il giorno seguente. All'incontro è stato nominato un organo di governo per continuare la lotta per il rientro in carcere di Fujimori, si sta preparando uno sciopero regionale e si combatterà uno sciopero nazionale.
Ci sono state manifestazioni di protesta in diverse città.
L'ex ministro della Giustizia Marisol Pérez Tello ha detto il presidente peruviano non corrispondeva la grazia comune, in quanto è stato condannato per crimini contro l'umanità considerati.
Pertanto, il presidente ha nominato un nuovo ministro, Enrique Mendoza, per liberare Fujimori, che ha cambiato la Presidential Thank You Commission.
Chiamarono una commissione medica dove era incluso il medico del detenuto, che descrisse la salute di Fujimori come "seria".
La gente peruviana pensa che questo sia un tradimento, perché proprio PPK è stato scelto in modo che la figlia del dittatore non fosse presidente, perché avrebbe liberato suo padre.
La legge peruviana impedisce che un prigioniero venga rilasciato quando c'è un processo in corso: il caso dell'uccisione in Pativilca. Pertanto la libertà di Fujimori è illegale.

Cosa significava Fujimorismo?
Nel 1990 i candidati erano Mario Vargas Llosa e Fujimori.
Il programma economico di Vargas era neoliberista, contro il Perù votato per Fujimori.
Fujimori al potere praticava la politica economica proposta da Vargas Losa. Società pubbliche privatizzate.
Nella notte del 5 aprile 1992, Fujimori diede un messaggio alla nazione annunciando l'intervento del Congresso della Repubblica, della Magistratura e del Ministero pubblico.
Mentre il discorso è stato trasmesso in televisione, le truppe dell'Esercito, della Marina e Air Force è venuto al Congresso, la Magistratura, il Pubblico Ministero, tra le altre istituzioni ad assumere il controllo completo di loro. E 'intervenuto anche il quartier generale della Confederazione generale dei lavoratori del Perù (CGTP) e altri sindacati.
Gli eventi accaduti immediatamente dopo il messaggio alla nazione sono stati trasmessi solo dai media internazionali. I membri delle Forze Armate hanno inserito canali e stazioni radio e sono stati costretti a continuare la normale trasmissione, senza informare su ciò che stava accadendo nelle istituzioni statali e nelle strade. Il governo decretò il coprifuoco e iniziò una serie di arresti di uomini d'affari e politici.
Ha messo al suo servizio la sezione giudiziaria e il ministero pubblico (procuratori).
Con il denaro di tutti i peruviani, ha promosso la "stampa chicha" al suo servizio.
Ha educato i suoi figli in costose università statunitensi con i soldi del popolo peruviano.
I suoi familiari hanno rubato denaro inviato dal Giappone ai poveri. Sua moglie, Susana Iguchi, ha riferito questo. Per questo motivo ha fatto arrestare e torturare la moglie. Sua figlia Keiko accettò di essere nominata "first lady" invece della madre imprigionata e torturata.
Costretto a sterilizzare con la forza le donne indigene per sterminare la nostra razza.
Modificata la Costituzione per essere rieletta
Ha comprato politici, come ha visto in un video del suo principale consigliere.
Organizzò gruppi di assassini mercenari come il gruppo Colina che massacrò studenti e un professore dell'Università La Cantuta.
Il gruppo Colina ha anche massacrato Barrios Altos.
Il Pativilca, sopra, il caso era la seguente: I membri Colina arrivati ​​sequestrato John Calderon Rios (18), Toribio Ortiz Aponte (25), Felandro Castillo Manrique (38), Pedro Agüero Rivera (35), Ernesto Arias Velasquez (17 ) e César Rodríguez Esquivel (29).
Dopo averli ridotti, li torturarono con bruciature da torcia su varie parti del loro corpo, incluso l'ano; e li hanno anche presi a calci. Dopo questo, furono uccisi con due colpi di proiettili in testa e gettarono i loro corpi in un campo di canna.

declinazione
Apparve un video che mostrava al suo consigliere Vladimiro Montesinos (ora imprigionato) l'acquisto di un politico dell'opposizione.
Fujimori ha annunciato che ci sarebbero state elezioni e che non avrebbe corso.
Si è quindi recato alla riunione della Cooperazione economica Asia-Pacifico (APEC) nel Brunei, dove si è dimesso dalla presidenza per fax.

Poi si è recato in Giappone, poiché è anche un cittadino giapponese perché è figlio di giapponesi, che il paese non lo manderebbe in Perù. In prossimità delle elezioni in Perù nel 2006, si è recato in Cile, poiché i suoi sostenitori gli hanno detto che il sostegno della popolazione peruviana è stato grande. Alla richiesta di estradizione del Perù per i crimini del suo governo, il Cile lo ha estradato. Fu imprigionato per i massacri di La Cantuta e Barrios Altos. Il perdono è un perdono politico. Quando il Congresso ha votato il posto vacante di PPK, Fujimori ha telefonato ai suoi sostenitori per votare contro. In cambio di questo PPK lo ha perdonato. E 'illegale perché ora c'è l'accettazione di estradizione per altri reati: La decisione della Corte Suprema del Cile, che ha approvato all'unanimità l'estensione della estradizione di Fujimori, autorizza la magistratura del Perù per seguire un processo chiamato caso Pativilca . La legge peruviana impedisce il rilascio di un detenuto quando c'è un processo in corso. Pertanto la liberazione di Fujimori è illegale. Le organizzazioni internazionali per i diritti umani ha chiesto un'audizione presso la Corte Internazionale dei Diritti Umani sarà nel mese di febbraio 1918. L'Ufficio Regionale per il Sud America dell'Alto Commissario per i Diritti Umani (OHCHR), Fondazione per la Due Process (DPLF), Centro per Giustizia e diritto internazionale (Cejil) e l'Ufficio di Washington per gli affari latinoamericani (WOLA), ritengono che gli standard internazionali sui diritti umani non siano rispettati. La Corte interamericana delle Risorse Umane cita l'audizione. Sottolinea che la partecipazione del medico alla commissione medica incide sull'imparzialità del processo e quale diritto di grazia gli impedisce di essere processato per il caso Pativilca. L'audizione straordinaria di IACHR sarà il 2 febbraio. La corte sovranazionale ha avvertito che, dopo aver concesso l'indulto, PPK ha violato gli obblighi internazionali. Dimissioni per protesta contro il perdono Rinuncia a 3 funzionari del Ministero della Giustizia a causa della grazia: 1. Il Direttore Generale dei Diritti Umani del Ministero della Giustizia ha rassegnato le dimissioni. 2. Il prefetto (il più alto ufficio politico al livello dipartimentale) di Moquegua, Paulina Lourdes Cano Oviedo, si dimette dalla sua posizione e dal partito di governo. 3. Il ministro della Cultura Salvador del Solar si dimette. 4. Tre parlamentari del partito del presidente rinunciano al partito. Le mobilitazioni popolari continuano: Arequipa, Cusco, Puno e Tacna continuano a protestare. Le gilde di Puno dichiarano il traditore PPK e andranno a marciare per le strade. Dicono: "Il Fujimorismo è salito al potere attraverso PPK. Lasciateli andare tutti! "Riferendosi ai politici corrotti. Nel nord: mobilitato anche Chiclayo, Trujillo Chimbote e Piura. La Confederazione generale dei lavoratori del Perù valuta la possibilità di uno sciopero nazionale.







martes, 16 de mayo de 2017

Elezioni, Politica e ideologia nella lotta economica SINDICAL

Elezioni, Politica e ideologia nella lotta economica SINDICAL.
Con Juan Esteban Villalobos Yupanqui.

Molti percorso collega l'unione, con molto entusiasmo credere che la sua figura è solo quanto basta per ottenere una vittoria in questa fase della lotta economica che il paese deve affrontare. Lotta che non vedono che uno deve affrontare contro i proprietari dei destini delle nostre nazioni non si vede la profondità come i fili vengono gestiti e credono sinceramente arrivati ​​è il motivo per cui la meno corrotta che potrebbe essere in campo, che è un atteggiamento credenza metafisica nell'esistenza del soprannaturale, che c'è molto da guardare avanti, sono sempre sognatori.

L'altro giorno ho sentito parlare di elezioni in un collegio professionale, dove un jurisconsulto molto rivoluzionaria già alloggiato in ultima posizione, così ha fatto questo nelle elezioni per tentare un seggio nel parlamento nazionale del Perù. Non basta essere stato il maestro di molti professionisti futuri, che senza di loro anche la politica o l'ideologia, anomista elettoralmente ottenere anomismo per il quale detiene e che ha raggiunto questo jurisconsulto con il vostro consulente, una cosa è mettere insieme una competizione elettorale avendo tutti gli elementi del nostro potere di cantare vittoria, ma che si costruisce non è ramplón volontarismo, come hanno fatto questi giovani ex rivoluzionari. Inespresso insiste mente lo stato delle cose nella società e in modo acritico a fondo elettoralmente che voleva conquistare senza questa tecnica non può fare nulla senza organizzare politicamente e farli cambiare sarà impossibile e ingoia per trovare un posto per riposare. Questo è ciò che è successo con il giovane avvocato che ha svolto un lavoro organizzativo tenendo in clientelismo, ma anche prima il lavoro ideologico, i risultati saranno insignificanti o nessun caso.



Ma questo giovane testa bianca e il suo consulente non è fatta di una tecnica che è stato insegnato nelle scuole rivoluzionarie, noto come l'espressione di lamentele, in questo un poliziotto in pensione e candidato sindaco imparato la metà, ma al di là potrebbero non andare come questi giovani e pensionati della rivoluzione; che in un primo momento il suo consulente scelgono di inviarli alla ghigliottina, l'uno per il movimento della signora francese che sostiene l'ingresso di truppe straniere in territorio peruviano e l'altro in un gruppo sui generis, che a quanto pare ha sollevato elettoralmente, ma senza essere pitonazo si sta dirigendo al fallimento assoluto e lo diciamo qui per mettere in chiaro che il gruppo di maggiore democrazia è destinata a completare il fallimento, non dire mai, dopo detto loro. Io sto dicendo e ho detto che gli strumenti utilizzati per la propaganda elettorale successi, ma pure perché non sanno applicano non vincere in qualsiasi momento.

Questo non è perché si vuole rovinare il momento elettorale non è prima sapere chi andare e non sanno come generare una simpatia elettorale, sapendo che nessuna economia per affrontare per migliorare le sue spese di immagine, perché non hanno alcuna utilità per gli elettori . Non ci sono peccati di ingenuo, ma i loro orari di lavoro sono molto vecchie e non ha la perfezione scientifica per la loro analisi, fanno di tutto al volo, in quanto i risultati saranno poi gettati in valuta albur.

Capire che per molti è la loro disperazione per migliorare il loro status sociale ed economico, come nel caso di un ex sindaco di Santiago de Chuco, che aiutato dal movimento evangelico è venuto il sindaco, senza condizioni di essere, ha solo una capacità di inganno e furto, un altro merito non è questo signore e così dire che tra i candidati a Santiago de Chuco. Come nella scuola di diritto e di altre scuole.

Ruta de Sabiduria... Gesù Era lì